Acetomodena | The Light Side of Vinegar

Design: Lateral Creative Hub | Stampa: O-I, Tech:art | Tecnologia: HP

 

Cosa vuol dire fare packaging sostenibile nel 2020? Usare materiali che non danneggiano il pianeta, certamente. Ma ancor di più immaginare soluzioni che annullino ogni spreco, attraverso il loro riutilizzo. La linea dei Condimenti Bianchi di Acetomodena – i cui ingredienti sono il mosto cotto di uve bianche, l’aceto di vino bianco e una percentuale di aromi o spezie – nasce per mantenere la saporosità del balsamico senza alterare il colore dei cibi. Riprogettarla vuol dire valorizzare l’eleganza e la modernità che la contraddistingue in un’ottica ecosostenibile. The light side of vinegar è un packaging che diventa una lanterna portacandele, in una continuità concettuale tra la leggerezza del gusto, il colore chiaro del prodotto e la luminosità che regalerà nella sua seconda vita.

 

«La trasparenza del Lumafin di Luxoro, la traslucenza della Moondream Cordenons 140 g/m² e la delicatezza di O-I : Expressions ci hanno permesso di tradurre creativamente l’essenza del prodotto: la combinazione di ingredienti che si mescolano senza coprirsi, esaltandosi vicendevolmente. Infine l’attitudine alla sperimentazione di tech:art ha chiuso il cerchio».
Francesco Fallisi, Creative Director & Graphic Designer e Federica Bello, Packaging Designer di Lateral Creative Hub

 

 

_Design: Lateral Creative Hub

Stampa

 

O-I ha realizzato le bottiglie per le 5 diverse referenze di prodotto (Lavanda, Timut, Anice stellato, Senape e Timo) giocando con la trasparenza che permette di mettere in risalto le caratteristiche organolettiche uniche di questa linea. È stata utilizzata la tecnologia di stampa diretta su vetro O-I : Expressions, con dettagli differenziati per ogni referenza. La tecnologia esclusiva di O-I mostra, in questa applicazione, la sua vocazione verso la customizzazione estrema e le limited edition. La tecnologia usa inchiostri organici che non inficiano la riciclabilità del vetro, in accordo con la vocazione sostenibile del progetto.

 

Tech:art ha realizzato la stampa del sigillo anti-violo applicato sul packaging primario, la stampa e cartotecnica del packaging secondario e la stampa e cartotecnica shopper in carta. La stampa è stata realizzata con tecnologia digitale HP Indigo con nobilitazioni a caldo con Lumafin 710 Yellow di Kurz e blind embossing realizzate con macchina pianocilindrica: stampa 4 colori più 2 Pantoni più stampa a caldo per le fascette esterne della confezione; fustellatura della struttura interna e base d’appoggio in cartotecnica; fustellatura e blind embossing su rivestimento per struttura interna; stampa a 4 colori della shopper in cartotecnica, fustellatura e confezionamento. Infine è stata effettuata l’incollatura del rivestimento con blind embossing sulla struttura interna, montaggio della struttura interna con fondo automatico e il montaggio manuale del sigillo anti-violo, della base, del coperchio e della fascetta esterna.

 

Carta

 

Scelta per affinità cromatica con il prodotto e per il suo raffinato appeal, la carta creativa di alta gamma Divina di Gruppo Cordenons nella calda tinta Cream, è la protagonista del restyling del set di pack destinati ai condimenti bianchi di Acetomodena. Caratterizzata dal contenuto di fibra riciclata post-consumer (30%), per questo progetto Divina è stata impiegata in un range di grammature che spaziano da 120 a 400 g/m² impiegate, oltre che per la produzione delle scatole, anche per la stampa del leaflet e per realizzare un’originale shopper coordinata. Per impreziosire le confezioni il concept prevede anche che una parte del pack possa essere utilizzata per comporre una lampada: la carta che ha permesso di creare un effetto di trasparenza perfetto per questo uso è Moondream nella grammatura 140.

 

Colore a caldo e cliché

 

La stampa a caldo del packaging secondario e dei collateral è stata realizzata con Lumafin 710 Yellow, un prodotto traslucido in grado di creare un intrigante effetto semitrasparente se utilizzato in sovrapposizione a una grafica. Il Lumafin mantiene la brillantezza e l’eleganza di un tradizionale embellishment per stampa a caldo Kurz, con la straordinaria e scintillante componente aggiuntiva di una semitrasparenza unica nel settore, utile a creare livelli comunicativi sfaccettati e inediti, per packaging sempre unici. È disponibile in diverse tonalità.
Per la realizzazione della struttura interna che diventa una lanterna, caratterizzata dalla stampa a secco, è stato utilizzato un cliché in ottone di hinderer + mühlich che crea un effetto traslucido sulla carta Moondream di Gruppo Cordenons.

 

_Stampa: O-I, Tech:art

 

_Tecnologie: HP Indigo 7900, HP Indigo 12000

 

_Materiali: Gruppo Cordenons, Luxoro

Foto: Stefano Campo Antico

Allestimento

Foto: Stefano Campo Antico